Dopo l’Albania la nostra Terra trema ancora e fa una strage, il bilancio è drammatico: scossa 6.8

​Terremoto in Turchia, forte scossa di 6.8 in Anatolia e, secondo le primissime informazioni dei soccorritori, sarebbero quasi 20 le vittime del sisma che ha colpito la Turchia. Il bilancio è stato aggiornato dalla protezione civile. Il terremoto è stato avvertito fino in Siria, Libano e Iran. I feriti, secondo le ultime notizie riportate, sarebbero più di trecento. La scossa principale, registrata alle 20.55 vicino a Sivrice nella provincia orientale di Elazig, è stata seguita da numerose scosse di assestamento, le più forti con magnitudo 5,4 e 5,1 della scala Richter.