Travolge e uccide un ragazzo in bici, aveva solo 15 anni

Ha travolto e ucciso un ciclista di 15 anni senza fermarsi a prestargli aiuto dopo averlo sbalzato con la sua bici.  Stamattina alle nove si è presentato alla caserma dei carabinieri di Villanterio, in provincia di Pavia, per costituirsi. Denunciato per omicidio stradale, l’autista, un 51enne di Gerenzago, poi condotto in ospedale per accertare se avesse bevuto o assunto droghe al momento dell’incidente.

Travolto in bici

Così si è conclusa la vicenda in merito alla morte di un adolescente di Villanterio a seguito di un incidente stradale avvenuto ieri sera, alle 22.30, sull’ex Statale 235 (che da Pavia porta a Lodi). Ad accorgersi dell’incidente due ragazzi che stavano passando e che hanno dato l’allarme, con i soccorritori che non hanno potuto fare altro che constatare la morte del giovane in bici. Già dai rilievi dei carabinieri della compagnia di Pavia si era risaliti all’identità dell’autista del pick-up che, però, fino a questa mattina si era reso irreperibile. Ora è denunciato in stato di libertà per omicidio stradale e il suo pick-up è stato sequestrato.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.