Sventata la truffa del finto corriere a Frattamaggiore

I carabinieri della stazione di Frattamaggiore hanno arrestato per tentata truffa aggravata in concorso un 21enne incensurato di Napoli. Volevano raggirare un 93enne di Frattamaggiore e qualcuno ha chiamato sull’utenza della sua abitazione.

Bisognava consegnare un pacco per il nipote ed occorrevano più di 2500 euro per il ritiro, la consegna era urgente. Fortunatamente, a rispondere era il figlio 57enne che, resosi conto del tentativo di truffa, ha chiamato subito i carabinieri. I militari hanno immediatamente raggiunto l’abitazione dell’anziana vittima ed hanno atteso i truffatori. Poco dopo è arrivato un furgone dal quale è sceso il “corriere” 21enne. Aveva un pacco tra le mani.

Il giovane è stato bloccato ed arrestato, il plico – contenente una risma di fogli di carta – è stato sequestrato. Sono in corso indagini per identificare il complice fuggito a bordo del furgone. I carabinieri hanno acquisito le immagini delle telecamere presenti in zona.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.