Va al matrimonio dell’ex e fa una scenata di gelosia, lo sposo la trascina in auto e la prende a schiaffi

Un bicchiere dopo l’altro e ha perso la testa. A furia di brindare per l’amico di cui in passato era innamorata, si è ubriacata e ha dato vita a una scenata di gelosia nel bel mezzo del ricevimento. E quando lui, novello sposo, stanco di quel comportamento che stava per rovinargli il giorno più bello della vita, ha deciso di separarsi per un momento dagli invitati e riportarla a casa, ha perso il controllo.

Lei non voleva scendere dall’auto, così l’ha presa a schiaffi. Il tutto sotto gli occhi dei passanti che, allarmati dalle urla e dal pianto disperato della donna, hanno avvisato il 112. Quando hanno sentito in lontananza le sirene dei carabinieri e dell’ambulanza, i due hanno pensato bene di svignarsela: lei è salita a casa dai familiari, lui si è allontanato in auto. La donna ha preferito per ora non sporgere denuncia. I militari, intervenuti con due pattuglie del Norm e di Ancona Centro, hanno comunque raggiunto l’uomo a casa per chiarire i fatti e ascoltare anche la sua versione.