vaccino gravidanza anticorpi

Bimba nasce con gli anticorpi al Covid perché la madre si era sottoposta al vaccino durante la gravidanza. E’ successo all’ospedale Vito Fazzi di Lecce e conferma come gli anticorpi si trasmettano al feto.

Il vaccino alla 33esima settimana di gravidanza

La madre Elena Colizzi è un medico 35enne in servizio presso l’ospedale dove ha partorito. La donna aveva ricevuto la prima dose di vaccino alla 33esima settimana di gravidanza e la seconda alla 36esima.

Madre e figlia con gli stessi anticorpi

Nessuna reazione avversa anzi, il tasso di anticorpi accertato nella piccola è risultato alto come quello materno.

Vaccino in gravidanza, le parole della neo mamma

“È stata la speranza di proteggere me e mia figlia dal Covid a darmi la lucida razionalità di analizzare i benefici cui saremmo andate incontro sia io sia la mia bambina in confronto ai possibili rischi del vaccino”, ha detto Elena Colizzi a Repubblica.

Il vaccino anti-Covid 19 è implicitamente obbligatorio in Italia?
Decreto 12 marzo 2021 – Approvazione del Piano strategico nazionale dei vaccini per la prevenzione delle infezioni da SARS-CoV-2 costituito dal documento recante “Elementi di preparazione della strategia vaccinale”, di cui al decreto 2 gennaio 2021 nonché dal documento recante “Raccomandazioni ad interim sui gruppi target della vaccinazione anti SARS-CoV-2/COVID-19” del 10 marzo 2021 (pubblicato in G.U. 24 marzo 2021) E’ attiva una dashboard dove sono pubblicate le statistiche relative alla somministrazione dei vaccini anti Covid-.19 su tutto il territorio nazionale, raccolti giornalmente attraverso l’Anagrafe nazionale vaccini gestita dal Ministero della salute e alimentata dalle Regioni e Province autonome:

 

SE VUOI RESTARE SEMPRE AGGIORNATO VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.