Attacco Londra, la foto della donna velata che passa indifferente fa il giro del web: è stata diffusa da un troll russo

Sarebbe un ‘troll’ russo l’autore del ‘tweet’ col quale era stata diffusa la foto di una donna con l’hijab che passava, in apparenza indifferente, di fianco alle vittime sul ponte di Westminster a Londra, poco dopo l’attacco terroristico del 22 marzo. Lo scrive l’Independent, secondo cui l’account sotto accusa, ‘@Southlonestar’, è uno dei 2.700 presi in considerazione dalla commissione per l’Intelligence della Congresso Usa nella sua inchiesta sulle presunte interferenze russe nelle elezioni presidenziali americane. L’immagine era stata poi usata dai profili social anti-islamici per sostenere teorie xenofobe. In realtà non veniva spiegato il contesto: la giovane donna velata era visibilmente sconvolta e lei stessa ha condannato l’utilizzo che era stato fatto della fotografia.