Abbattimento Vele di Scampia, negli alloggi liberati già vivono altri abusivi

Secondi i dati riportati dall’ufficio casa, sono circa una decina gli alloggi della Vela Azzurra selezionati da quando è stato annunciato il progetto. Secondo gli abitanti invece, come riportato da ‘Il Mattino’, le famiglie destinatarie di un nuovo alloggio sarebbero una ventina. Tutte in abitazioni che dovevano andare dagli abitanti delle Vele che andranno giù, e che ormai sono indisponibili.

Ci sono poi inoltre diciotto famiglie che, nonostante abbiano occupato dopo il 2015, hanno fatto domanda per partecipare al bando assegnatario delle sessanta abitazioni restate libere in via Gobetti, via Labriola e piazza della Socialità. Non avranno una nuova casa, ma non lasceranno quella dove vivono adesso.