23 C
Napoli
mercoledì, Maggio 29, 2024
PUBBLICITÀ

Acerra, rapina alla farmacia De Carlo: condannati Pacilio e Barbato

PUBBLICITÀ

I giudici, con la formula del rito Abbreviato hanno condannato Vincenzo Barbato e Fabio Pacilio, entrambi accusati della rapina avvenuta il 16 settembre 2016 alla farmacia De Carlo. Inoltre il giudice Critelli ha chiesto l’invio degli atti alla procura per il pregiudicato Vincenzo Sposito, meglio noto con il soprannome di “Platinette”, che la scorsa udienza, con un colpo a sorpresa, aveva reso in aula delle dichiarazioni auto accusatorie, scagionando i tre imputati. Prima di fare le dichiarazioni, Sposito ave-va scritto una lunga lettera agli attuali imputati, chiedendo scusa per quello che aveva provocato. A Vincenzo Barbato è stata inflitta una condanna a tre anni e otto mesi, mentre per Fabio Pacilio (per il quale il pm avevachiesto 5 anni di reclusione) il giudice dell’udienza preliminareha aumentato di quattro mesi la richiesta del pubblico ministero.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Aggredisce due vigilesse a San Giorgio a Cremano, denunciato il papà automobilista

Due vigilesse sono aggredite e minacciate verbalmente da un uomo, fuori scuola, poi denunciato: è quanto accaduto a San...

Nella stessa categoria