4.6 C
Napoli
martedì, Gennaio 25, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Allerta meteo arancione in Campania, arrivano le prime chiusure delle scuole: la decisione del Comune di Napoli


È possibile che alcuni sindaci, così come accaduto oggi, decidano la chiusura delle scuole per criticità connesse alla situazione meteo. Le ordinanze arriveranno nelle prossime ore. Napoli è allerta gialla. I parchi cittadini resteranno chiusi mentre le scuole a Napoli resteranno aperte. I comuni più interessati son quelli del Salernitano. Istituti scolastici di ogni ordine e grado chiusi ad esempio a Sapri. Lo dispone un’ordinanza del sindaco Antonio Gentile. Oltre alle scuole e alla sospensione del mercato settimanale, nella stessa ordinanza si dispone il non utilizzo della seconda passeggiata, la chiusura del locale cimitero, il divieto di sosta nelle aree soggette ad allagamento ed immediatamente poste in adiacenza allo sbocco dei canali, nonché il divieto di utilizzo di parchi e giardini pubblici. Chiude le scuole anche Roccapiemonte, nell’Agro Nocerino Sarnese, dove il sindaco Carmine Pagano ha disposto la sospensione delle attività didattiche per le scuole cittadine di ogni ordine e grado. Scuole chiuse anche a Scafati.

 

Al momento, visto che a Napoli e provincia, l’allerta meteo è gialla non ci sono sindaci che hanno disposto la chiusura delle scuole. 

Maltempo: Protezione civile Campania proroga allerta meteo

La Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato l’avviso di allerta meteo per piogge e temporali anche forti fino alle 23.59 di domani, venerdì 3 dicembre, con livelli di allerta diversi a seconda delle zone. É attualmente in vigore fino alle 23.59 di oggi, giovedì 2 dicembre: – allerta Arancione sulle zone 1,2,3,5 (Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; Alto Volturno e Matese; Costiera Sorrentino-Amalfitana, monti di Sarno e monti Picentini; Tusciano e Alto Sele) – allerta Gialla sul resto della Campania.

A partire dalle 23.59 di oggi fino alle 23.59 di domani, venerdì 3 dicembre: – allerta Arancione sulle zone 3,5,6,7,8 (Zona 3: Penisola Sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini; Zona 5: Tusciano e Alto Sele; Zona 6: Piana Sele e Alto Cilento; Zona 7: Tanagro; Zona 8: Basso Cilento) per precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o isolato temporale, puntualmente di moderata o forte intensità. Venti moderati con possibili raffiche nei temporali.

– allerta Gialla sulla restante parte del territorio dove potranno comunque verificarsi temporali anche intensi associati a raffiche di vento e ad un dissesto idrogeologico localizzato.

Su tutto il territorio, avverte la protezione civile, permane un forte rischio idrogeologico, anche in assenza di precipitazioni, per effetto della saturazione dei suoli e delle ulteriori precipitazioni attese, che contribuiranno ad aumentare il rischio di frane e smottamenti sui versanti.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Tragedia in Coppa d’Africa, ressa fuori allo stadio: 8 morti e 38 feriti

Ressa per entrare allo stadio in Coppa d'Africa poco prima della partita tra i padroni di casa del Camerun...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria