Ha tenuto incollati milioni di telespettatori dinanzi alla tv, l’incontro tra Walter Zenga e suo figlio Andrea. Un confronto attesissimo quello avvenuto durante la diretta di ieri, venerdì 29 gennaio. Tantissime parole e ancora muro contro muro tra papà e figlio. Walter e Andrea Zenga non hanno un rapporto da molti anni e l’allenatore ha scelto la casa più spiata d’Italia per mettere a tacere numerose polemiche sul suo conto.

Nei giorni scorsi Andrea sotto le telecamere del Gf ha affermato “Non so cosa vuol dire avere una figura paternamio padre non mi fa neanche gli auguri di Natale”. Parole a cui l’ex portiere di Inter e Nazionale ha risposto indirettamente, più che altro concentrandosi su chi ha rivolto insulti nei suoi confronti sotto le foto dei suoi figli: “Giudicate senza conoscere“, ha scritto.

Ieri finalmente l’attesissimo confronto. Andrea è rimasto interdetto alla vista del papà e ha voluto lasciare una porta aperta per quando uscirà dalla casa. Ma quando papà Walter ha lasciato la casa, Andrea esce provato dal confronto e tra gli abbracci dei suoi compagni, scoppia in pianto liberatorio

Ancora attacchi per Walter Zenga

Tantissimi i commenti del pubblico da casa. In molti hanno continuato a criticare Walter Zenga, trovato inaccettabili le sue motivazioni

Un duro attacco è arrivato anche dalla ex gieffina Veronica Satti, che proprio grazie al reality ha riallacciato i rapporti con il padre Bobby Solo.

“Questa pagina di televisione è stata sconcertante” – ha dichiarato Veronica su Instagram – “E’ stata una storia molto analoga alla mia e mi sento per questo chiamata un po’ in causa, dato che grazie al Grande Fratello mi sono riunita con mio padre.

Mio padre però ha scelto di NON venire al Grande Fratello, ci siamo visti dopo e poi sì, siamo andati nelle sedi opportune da Barbara d’Urso, perché è grazie a lei che ci siamo riuniti alla fine e siamo stati grati”.

Seguici Sui Nostri Canali Social

Rimani Aggiornato Sulle Notizie Di Oggi

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.