Vergogna dopo la partita, arbitro donna ripresa mentre fa la doccia

Mentre una donna arbitro si trovava nello spogliatoio per cambiarsi e farsi la doccia qualcuno ha tentato di riprenderla furtivamente con lo smartphone: secondo quanto apprende l’Ansa, è successo domenica al termine del Trofeo Città di Lodi per squadre under 15 ospitato dal Fanfulla.
Un episodio definito “inqualificabile” dal giudice sportivo che ha trasmesso gli atti alla Procura della Figc, riservandosi di prendere decisioni disciplinari a carico dei responsabili e delle società al termine delle indagini.