9.3 C
Napoli
lunedì, Gennaio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Matrimonio con 120 invitati in provincia di Napoli, chiuso il ristorante


Matrimonio con 120 invitati in provincia di Napoli, chiuso il ristorante. Ieri sono stati chiusi due ristoranti a Bacoli in cui erano stati organizzate due cerimonie. In uno dei banchetti nuziali erano presenti oltre 120 invitati, condizione che ha fatto scattare la misure interdittiva.

Il sindaco Josi della Ragione ha scritto, quindi, un duro post sulla sua pagina Facebook: “Non ho parole. Oggi sono stati chiusi due ristoranti di Bacoli dove, violando ogni tipo di ordinanza, si stavano svolgendo cerimonie. È davvero sconcertante. In una, erano presenti oltre 120 invitati. Centoventi persone. Uno schiaffo, tra l’altro, a tutte quelle attività che, pur subendo un danno economico, stanno rispettando le regole. Ringrazio la Guardia di Finanza, ed il comandante Francesco Alloni, per il solerte intervento. In più, sono stati sanzionate diverse persone che, in strada o nei bar, non indossavano la mascherina. Siete degli scellerati. L’ho detto e lo ripeto“.

IL MATRIMONIO E IL MANCATO RISPETTO DELLE REGOLE

Inoltre il primo cittadino del comune flegreo ha stigmatizzato i comportamenti condotti al matrimonio: “Non voglio un nuovo lockdown, sarebbe una tragedia per le famiglie, per i lavoratori, per i commercianti. Ma è inaccettabile che ci sia chi anteponga il guadagno e la baldoria rispetto alla tutela della salute. Avete superato ogni limite. Pugno duro contro chi non rispetta le regole. Non permetteremo che pochi irresponsabili mettano a rischio i sacrifici di tanti cittadini“.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Processo a Michele Zagaria, irreperibile il vivandiere del boss dei Casalesi

È irreperibile Vincenzo Inquieto, vivandiere del boss dei Casalesi Michele Zagaria, proprietario dell'appartamento in via Mascagni a Casapesenna dove il 7 dicembre del...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria