9.2 C
Napoli
venerdì, Gennaio 21, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Credevano che era al letto, ma si trovava in auto: morta bimba di 3 anni


I genitori pensavano fosse a casa a dormire con i suoi fratelli, ma in realtà era in auto ed esposta al sole bollente. Ha perso così la vita, domenica scorsa, una bimba di tre anni. Hannah Grace Miller, trovata priva di vita all’esterno della sua abitazione ad Anderson, nell’Indiana.

LA TRAGICA GIORNATA E LA MORTE IN AUTO

Dopo essere stata in chiesa la bimba con la madre era andata con la medesima al supermercato, solo che al ritorno a casa Hannah ha iniziato a dormire. La coppia ha svuotato l’auto ma ha dimenticato la figlia all’interno dell’abitacolo.

Il padre si è accorto della mancanza della figlia solo poco dopo, quando ha visto arrivare l’altra sua bambina dalla stanza.  I genitori hanno cercato in camera ma Hanna non era nel suo lettino: è iniziata una ricerca disperata culminata con il ritrovamento del corpicino in auto.

Secondo quanto riporta il Daily Mail, la madre ha subito chiamato i soccorsi, ma l’intervento dei sanitari, per quanto immediato è stato inutile. Hanna era morta asfissiata per l’elevata temperatura raggiunta dall’abitacolo del veicolo.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Capienza al 100% e niente tampone agli spettatori, polemica sul Festival di Sanremo

Nel corso dell'ultimo Comitato sull'ordine e la sicurezza pubblica, il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri ha annunciato le novità...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria