9.3 C
Napoli
lunedì, Gennaio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Blitz della polizia a Secondigliano, il bilancio definitivo dell’operazione


Due titolari di attività denunciati e sanzionati. Una falegnameria, un opificio e due negozi di lampadari sequestrati in attività senza la certificazione di inizio attività (Scia) e con altre difformità normative. Due dipendenti anch’essi sanzionati perchè a lavoro senza il green pass. Altri due perchè a nero. Sono i risultati dell’operazione Alto Impatto effettuata ieri in via Cassano dagli agenti del Commissariato di Polizia di Secondigliano diretta dal vicequestore aggiunto Raffaele Esposito con il supporto della Polizia Locale di Arzano e personale dell’Unità Operativa Tutela Edilizia e dell’Unità Operativa Tutela del Patrimonio della Polizia Locale di Secondigliano, di una squadra del Reparto Mobile di Napoli, di una pattuglia dell’Esercito Italiano, di personale dell’A.S.L. NA1 Centro, Italgas, ABC e dell’Enel.

I risultati

Al civico 302 di via del Cassano le varie autorità sono intervenute per fermare le attività e sequestrare i locali in cui era presente una falegnameria operante senza la Scia. Assenti anche l’autorizzazione per l’immissione in atmosfera e della licenza sanitaria. Nella stessa falegnameria, due dipendenti sono risultati essere non in regola. Sempre in via del Cassano 302 sono stati sanzionati due titolari di altrettanti negozi di lampadari anche in questo caso in attività senza Scia. I locali non rispettavano neanche le norme in materia edilizia.

Ancora in via del Cassano 302 sequestrato, sempre perchè senza Scia, autorizzazione dell’immissione in atmosfera e della licenza sanitaria ai sensi del D.Lgs. 152/2006 (Testo Unico in Materia Ambientale), un opificio. In quest’ultimo caso sanzionati anche due lavoratori perchè sprovvisti di green pass e denunciato il titolare.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Antonio Sabbatino
Iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti dall'ottobre 2012, ho sviluppato nel corso degli anni diverse competenze frutto dell'esperienze sul campo in ambito politico, sociale e di cronaca, sia bianca che nera. Sono stato conduttore radiofonico di programmi musicali presso Radioattiva, radio web napoletana e redattore e collaboratore di diverse testate online. Attualmente sono inviato per il quotidiano Roma, il più antico giornale napoletano, InterNapoli.it tra le realtà più dinamiche e seguite del panorama regionale campano e Comunicare il Sociale rivista specializzata di Terzo Settore.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Ucciso di botte dal patrigno, ipotesi riesumazione per il piccolo Giuseppe

Potrebbe essere riesumata e sottoposta ad altri esami la salma del piccolo Giuseppe Dorice. Il bimbo di sette anni...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria