Boato terrorizza Afragola, esplode un’altra bomba: gente in strada

Foto del gruppo Sei di Afragola se Official Page
Torna il terrore ad Afragola. Poco fa un ordigno di fattura artigianale è stato fatto esplodere in Corso Vittorio Emanuele III presso un noto rivenditore di auto. Si tratta dell’ottavo attentato dinamitardo in cittá: nelle settimane precedenti altre deflagrazioni avevano danneggiato due negozi di abbigliamento intimo, uno di bomboniere,un market e una pizzeria. Sui fatti indagano gli agenti del locale commissariato di polizia.Si ipotizza che dietro ci sia la mano della camorra. Ad Afragola è in atto una guerra per il controllo del territorio.