31.4 C
Napoli
domenica, Agosto 7, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Bonifica urgente per Cava Alma, pronto un progetto da 500mila euro


Sono stati previsti interventi di bonifica e indagini ambientali urgenti per l’ex Cava Alma, infatti, la Regione Campania ha finanziato un progetto da 500mila euro in favore del Comune di Villaricca. Lo scorso mercoledì l’Ente ha approvato la determina che prevede lo studio di fattibilità per i primi lavori di messa in sicurezza della discarica che dovranno essere aggiudicati entro il prossimo dicembre.

RIDUZIONE DEI RISCHI AMBIENTALI

L’obiettivo è la riduzione dei rischi ambientali connessi all’area dell’ex discarica. Dunque è previsto il ripristino della recinzione al fine di limitare gli accessi illegali e gli atti vandalici. Si dovrà tagliare anche la vegetazione presente per limitare gli incendi estivi ed eseguire delle indagini speditive sul corpo rifiuti.

L’INCENDIO ALLA DISCARICA

Nel luglio del 2019 è scoppiato un enorme incendio all’interno di Cava Alma perciò la Regione Campania ha previsto un finanziamento per la messa in sicurezza dell’impianto. Le attività da affidare e realizzare con urgenza riguardano la redazione di un progetto integrato di servizi e lavori, allestimento del cantiere, approvvigionamento dei mezzi d’opera e delle attrezzi sicurezza e ambientali necessari. Ripristinare la recinzione dell’area con rete metallica di almeno 2 metri.

L’ANALISI E I RILIEVI DELL’EX IMPIANTO

Dopodiché bisognerà realizzare i rilievi fotografici, pianimetrici, aerofotogrammetrici e digitali dell’area con drone e stazioni Gps a terra. Previsti anche sopralluoghi notturni con un drone dotato di telecamera termica, esecuzione di campagne di indagini geoelettriche e magnetometriche. Da predisporre anche la rifunzionalizzazione dei pozzi spia e del percolato, così come il campionamenti del corpo rifiuti. Si dovrà installare anche un sistema di controllo degli accessi all’area. Infine si dovranno chiudere nuovi eventuali varchi dell’area.

LA STORIA DELLA CAVA ALMA

La discarica Alma si trova in via Ripuaria in località Scalzapecora nella cosiddetta Villaricca 2. In origine si trattava di un’ex cava di materiale piroclastico in attività fin dalla metà degli anni ’70. Nel maggio del 1991 un Decreto del Presidente della Regione Campania dispose il cambio di destinazione in discarica di prima categoria poi chiusa nel 1994.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Caracciolo
Alessandro Caracciolo
Redattore del giornale online Internapoli.it. Iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti dal 2013.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Il maltempo è già arrivato nel Casertano, albero caduto blocca la strada

Oggi pomeriggio il maltempo è arrivato in Campania arrecando alcuni danni. A Maddaloni una raffica di vento ha abbattuto...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria