22.4 C
Napoli
lunedì, Maggio 20, 2024
PUBBLICITÀ

Chiede il pizzo nel bar ad Acerra, arrestato 25enne vicino al clan

PUBBLICITÀ

Salvatore D’Anza è stato arrestato dai carabinieri della sezione operativa di Castello di Cisterna. Il 25enne è ritenuto dagli investigatori vicino al clan Avventurato  Dunque il giovane è accusato di una tentata estorsione, aggravata dal metodo mafioso, commessa lo scorso 27 settembre ai danni del titolare di un bar ad Acerra.

Avvalendosi del potere intimidatorio derivante dall’appartenenza al suddetto clan, D’Anza avrebbe preteso 5 mila euro “per i carcerati”. Per convincere l’imprenditore, si sarebbe presentato nel bar due volte, armato di una pistola. I militari, al termine di indagini coordinate dalla procura napoletana, hanno rintracciato il 25enne e lo hanno portato in carcere.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Spari nella notte a Materdei, pallottola vagante si conficca nella stanza di un ragazzino

Ancora paura e pallottole vaganti a Napoli. La scorsa notte a Materdei sono stati esplosi dei colpi probabilmente di...

Nella stessa categoria