Concorso per DSGA 2019: i posti disponibili nella regione Campania

Dopo un’attesa durata un ventennio, il Miur in data 28 dicembre 2018 ha pubblicato il bando del concorso per DSGA, per selezionare il personale da destinare a ricoprire i 2004 posti disponibili relativi al profilo del Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi all’interno delle scuole.

l concorso si terrà su base regionale e quindi per ogni regione ci sarà un numero prestabilito di posti disponibili di cui il 30% sarà riservato a:

  • Assistenti Amministrativi facenti funzione DSGA con 3 anni di servizio negli ultimi 8;
  • Personale ata in possesso delle Lauree richieste;

Per la regione Campania avremo dunque un numero di posti messi a concorso pari a 160, di cui 48 saranno riservati proprio alle suddette categorie.

Concorso DSGA: I requisiti

Ma vediamo adesso nel dettaglio quali sono i requisiti richiesti per poter fare domanda di partecipazione al concorso:

  • Diploma di Laurea in giurisprudenza, scienze politiche, sociali o amministrative, economia e commercio;
  • Diplomi di Laurea Specialistica LS-22, LS-64, LS-71, LS-84, LS-90 e LS-91;
  • Lauree Magistrali corrispondenti a quelle specialistiche secondo la tabella allegata al D.I. 9 luglio 2009;

Tutti requisiti che dovranno essere posseduti dal candidato entro la data di scadenza della presentazione delle domande.

Domanda di iscrizione: scadenza e modalità

Secondo il regolamento indicato nel bando, la domanda di iscrizione dovrà essere presentata per via telematica, tramite il portale Polis – Istanze online, entro le ore 23:59 del 28 gennaio 2019, riportando le seguenti informazioni:

  • Dati Anagrafici (nome, cognome, luogo, data di nascita);
  • Recapiti (indirizzo, numero di telefono, e-mail);
  • il possesso dei requisiti per lavorare nelle pubbliche amministrazioni;
  • i titoli di studio;
  • la regione per cui si intende concorrere (la Campania nel nostro caso);

I Candidati che hanno svolto la funzione di Assistente Amministrativo dovranno altresì indicare il periodo e l’istituto in cui si è svolta la funzione.

I candidati portatori di handicap invece, dovranno indicare l’eventuale bisogno di essere assistiti da qualcuno durante lo svolgimento della prova.

Prove del Concorso DSGA e Materie da Studiare

Il concorso per Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi si articolerà in:

  • due prove scritte;
  • una prova orale;

Le quali saranno precedute da un’eventuale prova selettiva nel caso in cui gli iscritti dovessero superare di 4 volte il numero dei posti disponibili.
Le materie da studiare per prepararsi nel migliore dei modi per sostenere le prove sono indicate nell’Allegato B del DM 863.

Per maggiori informazioni, vi rimandiamo alla nostra fonte: https://www.universoscuola.it/concorso-dsga-bando-requisiti-prove.htm