Coronavirus, nona vittima in Campania, chi era e di che patologie soffriva

C’è anche il primo morto in Irpinia. Il nono in Campania vittima del Coronavirus. La vittima è un 73enne di Mirabella Eclano (Avellino).

 

Avellino. Il 73enne ricoverato venerdì in condizioni critiche

L’uomo era arrivato venerdì sera al Pronto Soccorso dell’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino ed era stato messo in isolamento nel reparto dell’Unità Operativa di Medicina Interna.

Coronavirus, il 73enne di Avellino era affetto da altre patologie

Le sue condizioni sono apparse subito critiche.  Sottoposto a tampone, è risultato poi positivo Poche ore dopo l’accertamento del contagio, il 73enne, che era affetto da diabete, problemi cardiaci e broncopolmonite, è deceduto.

 

Coronavirus, salgono a 9 i morti in Campania

Con la morte dell’uomo di Mirabella, sale a nove il numero delle persone decedute in Campania. Ad oggi l’unica provincia che non ha registrato decessi è Benevento. Per Avellino si tratta della prima persona deceduta per Coronavirus.

 

Aumentano i guariti dal coronavirus, sono 23 in Campania

L’Unità di Crisi della Regione Campania comunica che nella mattinata odierna sono stati esaminati presso il centro di riferimento dell’ospedale Cotugno 111 tamponi. Di questi 16 sono risultati positivi.
Come per gli altri fino ad oggi esaminati, si attende la conferma ufficiale da parte dell’Istituto Superiore di Sanità.
Totale positivi in Campania: 288
Deceduti: 7 (2 erano già indicati nei comunicati precedenti; 4 casi già avvenuti nei giorni scorsi sono stati confermati dalle autorità sanitarie in data odierna e uno si è verificato questa mattini)
Guariti: 23 (L’aumento di tale dato è dovuto al fatto che 18 pazienti risultati positivi al Covid hanno superato la sintomatologia . Per questi, come per altri due si attendono i risultati dei due nuovi tamponi consecutivi che ne certificheranno la completa guarigione. Altri 3 sono già totalmente guariti).