Detenuto napoletano morto in carcere, disposta l’autopsia per fare chiarezza sul decesso

E’ stata disposta l’autopsia per fare chiarezza sulle cause della morte del detenuto 53enne napoletano deceduto venerdì nel carcere di Benevento. Secondo quanto ricostruito, l’uomo avrebbe subito un malore e sarebbe stato visitato e curato dai medici della casa circondariale. L’assistenza medica non avrebbe prodotto miglioramenti, quindi i responsabili del carcere avrebbero successivamente chiamato i sanitari del 118 che, al loro arrivo, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Gli esami autoptici saranno svolti in giornata presso l’obitorio dell’ospedale Rummo di Benevento.