Disastro ambientale in Campania: scoperta discarica grande quanto un campo da calcio

Un’area di oltre 8 mila metri quadri, le dimensioni di un campo di calcio, sotto la quale è stata sotterrata un’importante quantità di rifiuti. È questa la scoperta a Bisaccia, in provincia di Avellino, grazie all’operazione messa in campo dal gruppo Forestale dei Carabinieri di Lacedonia con la collaborazione dei militari di varie stazioni, tra cui i Carabinieri forestali di Caserta, specializzati nell’utilizzo di strumentazione per la rilevazione dei campi magnetici. L’operazione è nata nei giorni scorsi quando i militari, con l’aiuto di un velivolo del Nucleo Elicotteri Carabinieri di Pontecagnano, provincia di Salerno, hanno riscontrato delle anomalie morfologiche sul terreno oggetto di indagine. Questa mattina è scattato il blitz.

Dopo il via libera da parte della sezione N.B.C.R. (Nucleare – Biologico – Chimico – Radiologico) dei Vigili del Fuoco di Avellino, i militari hanno perquisito l’area scovando la discarica interrata, grande quanto un campo di calcio. Si attendono, ora, le analisi da parte dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia per conoscere sia la natura dei rifiuti che la profondità della discarica.