Tragedia questa mattina sulla Statale Domiziana in direzione di Pozzuoli. Un tir, nel tentativo di schivare un pedone, si è ribaltato investendo una donna che poi è deceduta. Il conducente del mezzo è invece stato trasportato in ospedale. L’episodio si è verificato all’alba nel territorio di Mondragone, in direzione sud. Inutile il tentativo di salvare la vita alla donna, per lei non c’è stato nulla da fare.

Sul posto sono giunti immediatamente i soccorsi che hanno avviato le procedure per salvare l’uomo e la donna. Sul luogo dell’incidente sono sopraggiunto anche i vigili del fuoco che, con i mezzi gru, hanno recuperato il corpo della vittima dilaniato dall’incidente. La donna è una 62enne di origine polacca che non ha avuto scampo. La vittima probabilmente camminava lungo il ciglio della strada

La dinamica dell’incidente non è ancora chiara. I vigili del fuoco quando sono arrivati sul posto hanno trovato il tir ribaltato di traverso e hanno dovuto lavorare parecchio per estrarre il conducente dalla cabina accartocciata, mentre la donna era stata completamente travolta dal mezzo, ed è morta sul colpo.

 

 
Pubblicità