34.9 C
Napoli
giovedì, Agosto 18, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Duplice omicidio a Ponticelli, scarcerata la mamma del killer del ras Cepparulo


E’ tornata in libertà Cira Cepollaro, 38 anni, madre di Michele Minichini arrestato con lei ed altre sei persone tra cui il boss di San Giovanni a Teduccio, Ciro Rinaldi detto ‘My way’ e
Anna De Luca Bossa, come mandanti ed esecutori del duplice omicidio di Raffaele Cepparulo e dell’innocente Ciro Colonna avvenuto a Ponticelli il 7 giugno del 2016. La donna (difesa dall’avvocato Giovanni Abet) è stata rimessa i libertà dal tribunale del
Riesame che ha accolto la richiesta del suo difensore sui gravi indizi di colpevolezza a carico della donna. Cira Cepollaro era stata oggetto di un attentato qualche giorno prima dell’omicidio di Cepparulo. Qualcuno aveva esploso numerosi colpi di pistola all’indirizzo della sua abitazione. I sospetti dei Rinaldi e dei Minichini subito caddero sullo stesso Cepparulo che, in quel momento, si era avvicinato ad elementi dei Mazzarella e dei De Micco (nemici dei Rinaldi e del gruppo del lotto 0). Una vicinanza che gli è costata la vita.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Soldi al nipote di 15 anni per fare sesso con lui, arrestato zio 53enne

Soldi al nipote 15enne per indurlo ad avere un rapporto sessuale con lui. Succede a Chieti dove un uomo...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria