Forcella. I contatti tra la ‘nuova paranza dei vicoli’ e i Saltalamacchia: l’analisi dell’Antimafia

La relazione semestrale della Dia come ogni anno passa in rassegna le diverse organizzazioni criminali presenti tra Napoli e provincia. Per quanto riguarda gli assetti nel centro storico di Napoli la ‘fotografia’ vede un clima di forte contrapposizione tra opposte fazioni: «Nella zona di Forcella si è affermato il clan VICORITO- DE MARTINO di Borgo
Sant’Antonio, noto anche come “la Paranza dei Vicoli”, composto da soggetti di giovane età e legato al clan SALTALAMACCHIA originario dei Quartieri Spagnoli, zona della Pignasecca, al gruppo CONTINI e ad uno dei rami in cui si è divisa la famiglia GIULIANO. I GIULIANO, un tempo dominanti a Forcella, si sono trovati a fronteggiare una profonda spaccatura tra due fazioni, ciascuna delle quali capeggiata da componenti della stessa famiglia».