Funerale di Gianni Cioffi, Don Patriciello: «Addio a un figlio del nostro oratorio»

funerale gianni cioffi
Lacrime e palloncini bianchi per il funerale di Gianni Cioffi. Ieri nella Parrocchia San Paolo Apostolo di Caivano amici e parenti si sono radunati per l’ultimo saluto al 24enne morto nel tragico incidente avvenuto a Frattamaggiore la sera di sabato 24 maggio. Alle ore 10:30 è cominciato il funerale di Gianni Cioffi, è arrivata la bara bianca accolta da un lungo applauso. Il giovane ha combattuto per sei lunghi giorni, ma purtroppo non ce l’ha fatta, troppo gravi le ferite riportate nello scontro in via Fiume. Gianni era in sella alla sua moto quando, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo del veicolo ferendosi in maniera grave. Disperata la corsa in ospedale dove però venerdì scorso il suo cuore ha smesso di battere.

Don Maurizio Patriciello ha celebrato il funerale di Gianni Cioffi

A celebrare il funerale di Gianni Cioffi, Don Maurizio Patriciello. Il parroco di Caivano ha mostrato sin da subito solidarietà e vicinanza alla famiglia di Gianni. Il piccolo Gianni Cioffi era nel nostro oratorio solo pochi anni fa. Riposa in pace, figlio carissimo. Il Signore ti apra le porte del paradiso. Padre Maurizio Patriciello” ha scritto su Facebook il parroco.
Nei giorni scorsi tantissimi i messaggi di sostegno e di affetto a Gianni Cioffi dagli amici del Parco Verde dove era molto conosciuto e benvoluto da tutti. “Non so che dire e non so nemmeno trovare le parole per tutto questo troppi giovani ci stanno lasciando e adesso anche tu non sarai più con noi e difficile accettarlo e forse non lo sarà mai ma posso dirti che tutti qui avranno un bellissimo ricordo di te o già mancherai a tutti noi riposa in pace un bacio forte e che Dio ti stia vicino ora che fai parte dell sui mondo CIA GIA” si legge nel gruppo Facebook Devoti Rione Parco Verde. “Il funerale di Gianni Cioffi ha visto il cordoglio di tutta la comunità caivanese

 

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook