Tragedia nel Napoletano, uomo trovato morto con un colpo alla testa

Immagine di repertorio

Un banale incidente, questa mattina, è costata la vita a Gaetano Scala, 67enne di Gragnano. L’uomo, come riportato da ‘Il Mattino’, era uscito di buon mattino con il suo fucile per andare a caccia di cinghiali quando un colpo l’ha raggiunto alla testa ed è morto.

Un banale incidente potrebbe essere costata la vita al cacciatore, impegnato nell’attività venatoria in una zona e in un periodo in cui non è consentito. Sul caso indagano i carabinieri della stazione di Gragnano e del Norm della compagnia di Castellammare di Stabia. La Procura di Torre Annunziata ha disposto il sequestro della salma per l’autopsia.