11.4 C
Napoli
giovedì, Gennaio 20, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Gambizzato fuori al circolo, i D’Amico ‘spariti’ dal rione


Spariti. Volatilizzati. Di loro nessuna traccia. Sono gli affiliati del clan D’Amico, quello alleato con i Mazzarella e ‘oggetto’ di un attacco da parte dei Rinaldi che in questa fase sembrano aver messo nel mirino proprio il socio di minoranza della camorra egemone dell’area orientale di Napoli. L’agguato contro Salvatore Ventura, avvenuto tre giorni fa, è il segno evidente che i nemici del gruppo del rione Luzzatti hanno alzato il tiro approfittando del momento di sbandamento dei Mazzarella.

E’ questa la linea seguita dagli investigatori nelle indagini relative al ferimento del 51enne avvenuto all’esterno di un circolo ricreativo in vico detto Emanuele al rione Villa. L’uomo è infatti considerato vicino a Giovanni Salomone, cognato dei fratelli D’Amico, da sempre ‘costola’ dei Mazzarella: l’ipotesi è che i Rinaldi, non riuscendo a trovare Salvatore Fido e suo figlio Oreste (a capo del gruppo), abbiano messo nel mirino persone legate in qualche modo ai sottogruppi federati ai Mazzarella. Non si riescono a colpire gli obiettivi principali e così si ricorrono alle ritorsioni contro gli alleati. Per tale motivo i ‘Gennarella’ avrebbero deciso di lasciare il rione Villa e riparare in altre zone considerate più tranquille.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Colazione al bar, quanto ci costi: aumenti del 40%, il caffè sale a 1,50 euro

Aumentano i prezzi delle materie prime e delle energie, ecco perchè sarà più costoso fare colazione al bar nel...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria