Picchiata dal marito nonostante aspettasse da lui un bimbo. La storia di Caterina è da horror. Lo scorso 13 aprile fu vittima di violenze da parte del del marito Agostino che a seguito di una lite le fratturò la mandibola davanti agli altri figli. La donna fu ricoverata all’ospedale Cardarelli. Quattro denti estirpati e una trazione per immobilizzare la mandibola della 35enne. Il 26 aprile Caterina era ritornata a casa, convinta di poter superare i restanti quattro mesi di gravidanza senza ulteriori problemi ma come riporta Metropolis è ritornata nel letto di ospedale che da poco aveva lasciato. Un ricovero bis al Cardarelli per un’infezione che ha compromesso l’impianto temporaneo alla mandibola. Ora si rischia e a essere in pericolo è Caterina ma anche il bimbo di appena sei mesi che cresce dentro di lei.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.