19.3 C
Napoli
mercoledì, Settembre 28, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Koulibaly innamorato di Napoli, festeggia il goal alla Juve con un giro sulla 500 azzurra


Koulibaly innamorato di Napoli, festeggia il goal alla Juve con un giro sulla 500 azzurra.

E’ stato l’uomo decisivo di Napoli-Juventus con una zampata vincente a pochi minuti dal termine. Quale modo migliore di festeggiare la vittoria per Kalidou Koulibaly se non guidando una 500 vecchio tipo di colore azzurro? Il difensore senegalese si è infatti innamorato dell’auto d’epoca che il suo amico Gerardo Pappacena aveva ad Ischia ed ha chiesto di poterla guidare lui a Napoli il periodo invernale. La “consegna” dell’auto lunedì in via Petrarca, dove Kalidou è stato ancora applaudito per il gol segnato ai bianconeri.

Un’ulteriore dimostrazione d’amore di Koulibaly verso Napoli e i napoletani, dopo che quest’estate aveva chiesto alla società di poter restare in azzurro nonostante molti club europei fossero interessati a lui.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE | Koulibaly batte la Juve e Cruciani attacca il Napoli: “A parti invertite avrebbero chiamato l’ONU”

Un goal di Koulibaly a pochi minuti dal 90esimo per sugellare la vittoria del Napoli sulla Juventus. Una partita brillante degli uomini di Spalletti, che hanno mantenuto il pallino del gioco per gran parte della gara. Ma per Giuseppe Cruciani gli azzurri hanno avuto un’agevolazione dalle numerose assenze in casa bianconera. Il noto speaker radiofonico, che già in passato si era contraddistinto per frasi denigratorie verso Napoli e i napoletani, ospite negli studi di Tiki Taka, non ha perso occasione di lasciare una frecciata a Raffaele Auriemma“A parti invertite il Napoli avrebbe fatto fermare la partita dall’ONU. Senza sei titolari, come era la Juventus a Napoli, gli azzurri avrebbero chiamato l’ONU per fermare la partita“.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alberto Raucci
Alberto Raucci
Alberto Raucci, 27 anni. Dal 2018 collaboro con InterNapoli.it, diventando giornalista pubblicista (e conseguendo quindi il tesserino) nel 2020. Nel corso degli anni ho avuto modo di scrivere anche per AbbìAbbè, giornale online e mensile in carta stampata. Abile nella produzione e nel montaggio video.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Dramma a Melito, il professor Toscano trovato morto nel cortile della scuola

Poche ora fa è stato ritrovato il corpo senza vita di Marcello Toscano nel cortile della scuola Marino-Guarano a...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria