Ladri in casa di notte a Napoli, picchiata una disabile

Inaudita violenza a Fuorigrotta. Poco prima dell’alba, due uomini, a volto coperto, si sono introdotti in un appartamento di una palazzina, isolato 9/11, a due passi dalla chiesa di San Paolo apostolo, di proprietà del titolare di alcune autorimesse nella zona di Soccavo. L’uomo, circa sessant’anni, era in casa: con lui anche sua sorella disabile. I malviventi li hanno sorpresi nel sonno, forse non pensavano di trovarli ancora lì, a casa, ad agosto, quando, come il resto della famiglia, sarebbero dovuti essere in vacanza. Hanno iniziato a picchiare tutti e due accanendosi sulla donna. Come riportato dal Mattino sono in corso indagini per risalire ai responsabili.