20.5 C
Napoli
giovedì, Maggio 19, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Liceo a Varcaturo, Guarino e Risso: “Strada inadeguata, la gestione alla scuola di Pozzuoli è uno schiaffo a Giugliano”


E’ polemica in vista dell’apertura del nuovo liceo di via Gelsi a Varcaturo. La Città Metropolitana ha proceduto alla costruzione nella struttura: ben 25 aule per ospitare gli studenti del liceo prossimo all’apertura.

Il consigliere comunale di Giugliano di centrodestra Luigi Guarino ha portato all’attenzione dei cittadini una falla nel piano del Comune di Giugliano. L’apertura della nuova scuola è ben attesa dai residenti, ma non sarà possibile, secondo Guarino, un traffico scorrevole nel percorso che conduce a via Gelsi.

“E’ necessaria un progetto per una nuova strada che colleghi via Gelsi e via Ripuaria a supporto del nuovo plesso poichè si dovranno contenere 600 studenti, dunque scuolabus e auto annessi” – ha dichiarato il consigliere Guarino.

In passato è esistito un progetto mirato a trasformare via Gelsi in una parallela di via Ripuaria. Il piano è stato successivamente accantonato. Stesso problema di ritardo si è verificato per la questione dell’autorizzazione di immissione alle fogne. Il processo di costruzione dell’impianto fognario, all’80% in fascia costiera, è rimasto bloccato. Dunque il Comune non può autorizzare immissioni in fogna, tanto meno alla nuova scuola. La questione è passata alla competenza della Regione. “Il Comune non sollecita sufficientemente la Regione” – ha dichiarato il consigliere comunale M5S di Giugliano Vincenzo Risso. “Il 60% dei soldi del bilancio comunale sarebbe dovuto essere destinato ai diversi progetti di riqualificazione della fascia costiera, mai portati a termine”. 

La giurisdizione del nuovo liceo di Varcaturo è stata affidata alla scuola “Falcone” di Pozzuoli. “Vergognoso – ha commentato Risso – a seguito del dissenso di una dirigente scolastica di Giugliano in merito al trasferimento dell’amministrazione scolastica a Varcaturo poichè troppo distante. Allora il problema della distanza tra Giugliano centro e la fascia costiera esiste oppure no? Come i cittadini di Giugliano centro avvertono disagi nel raggiungimento della zona costiera, così anche gli abitanti della fascia costiera hanno difficoltà oggettive a spostarsi in centro a causa dei mancati collegamenti. Questa serie di problematiche rappresenta l’ennesimo simbolo dell’assenza dell’amministrazione passata e di quella odierna dalla fascia costiera”. 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Contributi Covid alla società di Vincenzo Polverino, maxi sequestro al figlio del boss di Marano

Era destinatario di due interdittive antimafia Vincenzo Polverino, l'imprenditore indagato dalla Guardia di Finanza per indebita percezione di finanziamenti...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria