Lite finisce nel sangue a Napoli, due coltellate al fratello maggiore perchè sta picchiando la fidanzata

Ieri mattina i poliziotti del commissariato Dante sono intervenuti in via Gesù e Maria, all’interno di un terraneo, per una lite in famiglia tra due fratelli.
Gli agenti hanno accertato che una ragazza era stata malmenata per futili motivi dal fratello del suo fidanzato, e che quest’ultimo aveva reagito colpendo il fratello con due coltellate alla schiena.
M.W. L.P. , capoverdiano 18enne, è stato dunque arrestato per tentato omicidio