L’ultimo saluto a Mario, il giovane morto nell’albergo tra Scampia e Melito

Ieri mattina si sono tenuti i funerali di Mario Cammarano, giovane morto lunedì in una stanza d’albergo tra Melito e Scampia. La scoperta è avvenuta dopo che i dipendenti della struttura non riuscivano a mettersi in contatto con il 21enne originario di Ascea , ritrovandolo poi deceduto una volta entrati nella camera dove aveva pernottato.

 

Immediato l’intervento dei sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del ragazzo una volta giunti sul posto. Si attendono i risultati dell’esame autoptico disposto dal magistrato. Ieri è stato il giorno del dolore, la funzione funebre è stata celebrata nel paese cilentano, dove risiedono i genitori commercianti.