Arresto cardiaco, morte sconvolge il mondo della tv e della musica italiana

È morto improvvisamente a Milano Manuel Frattini, danzatore, cantante e attore teatrale. Frattini, 54 anni, ha avuto un malore che gli ha provocato un arresto cardiaco irreversibile, nonostante i soccorsi tempestivi dei presenti e del personale medico chiamato immediatamente. L’artista si trovava a Milano per fare quello che più amava nella vita, il musical: aveva voluto essere presente, insieme ad altri performer, a una serata di beneficenza. Era felice e circondato da tutti gli amici e colleghi più cari. Il suo ultimo post su Instagram con una sua foto davanti a un camino scattata tre giorni fa è ora inondato di messaggi di dolore e incredulità per la scomparsa.

La magia che creava sul palco era la stessa che ha lasciato nel cuore di chi lo ha conosciuto. Aladin, Peter Pan, Pinocchio. Tutti i grandi intramontabili classici che, di generazione in generazione ci hanno fatto sognare, a teatro portavano il suo volto, la sua voce. E a poco più di 24 ore dalla notizia della sua morte per arresto cardiacoManuel Frattini continua a essere ricordato da grandi nomi del mondo dello spettacolo, tutti uniti in lutto esternato da un fiume di messaggi.

Non lo dimentica Cristina D’Avena che, su Twitter, nel postare una foto di un tenero bacio tra i due, non trattiene le emozioni per la perdita, e scrive: «Non posso dimenticare spensieratezza delle giornate trascorse insieme, le nostre confidenze, le nostre risate… Ciao Manuel, ciao grande amico mio, ciao artista meraviglioso, non ti dimenticherò mai… con te oggi se ne va un pezzettino del mio cuore»

Anche i Poohsi stringono insieme, ancora una volta, nel ricordo del coreografo e interprete. Dodi Battagliascrive: «Piango la scomparsa di un amico che sapeva dare corpo e anima ai sogni e lo saluto con le parole di quel Pinocchio al quale ha dato nuova voce: comunque vada, sai che non ti scorderò possiamo crederci, amico mio…Ciao Manuel». Gli fa eco Roby Facchinetti: «Un profondo lutto ha colpito tutti noi, per la morte di un vero amico e di un grande artista: Manuel Frattini. Le sue interpretazioni rimarranno nella storia del musical italiano. Mancherai a tutti noi, nostro piccolo grande Manuel! Buon Viaggio»
Sconvolta, come lei stessa dice, anche Rita Pavoneche dedica queste parole all’amico di sempre: «Sono sconvolta. Non riesco ancora a crederci. Ci ha lasciato per sempre, così, di punto in bianco, e per uno maledetto arresto cardiaco, un personaggio unico, un grande ballerino, un artista unico, eccezionale. Un adorabile, delizioso amico da sempre: Manuel Frattini. TVB. RIP.»

Il ricordo di Barbara D’Urso
Barbara D’Urso, non appena ha avuto inizio la puntata di ‘Live – Non è la D’Urso’, ha rivolto un pensiero a Manuel Frattini. Lo ha definito un “carissimo amico” e ha spiegato di volerlo ricordare con un sorriso, perché lui avrebbe voluto così. La conduttrice, quindi, ha aggiunto: “Sul palco di uno spettacolo che lui fortemente aveva voluto, di beneficenza, ieri sera in un attimo forse per un arresto cardiaco, è andato via. Siccome noi amici più cari siamo rimasti senza respiro, voglio dedicare la puntata a Manuel. The show must go on”.