Marano. Evase dagli arresti domiciliari, 36enne condannato a 4 anni di carcere. Il nome

Carabinieri
Carabinieri

MARANO – I Carabinieri della Sezione Operativa del Reparto Territoriale di Aversa, presso il carcere di Poggioreale, a Napoli, hanno eseguito il “provvedimento di esecuzione di pene concorrenti”, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord – ufficio esecuzioni penali, a carico di Antonio Luigi Perrotta, di 36 anni di Marano. L’uomo, già detenuto per altra causa, dovrà espiare la pena complessiva di anni 4, mesi 1 e giorni 16 di reclusione, per il reato di evasione dagli arresti domiciliari, commesso nel 2014 in Marano di Napoli.