21.7 C
Napoli
lunedì, Giugno 24, 2024
PUBBLICITÀ

Massimo ritrovato morto a Caivano, tragedia dopo la scomparsa

PUBBLICITÀ

Questa mattina i carabinieri della stazione di Caivano hanno rinvenuto il cadavere di Massimo Angelino. Il 45enne si è allontanato lo scorso 3 ottobre dall’ospedale di Frattamaggiore  E’ stato trovato in un terreno nella zona di Pascarola ed era in avanzato stato di decomposizione. Non si esclude che sia morto per cause naturali. Intanto sono in corsi le indagini. I familiari hanno denunciato la scomparso di Massimo sui social. “Riposa in pace fratello mio”, scrive su Facebook Mario Angelino.

Cadavere seminudo nel casertano, si ipotizza decesso dopo rapporto sessuale

Emergono dettagli sulla vicenda del cadavere trovato in un’auto Caserta nella giornata di lunedì 12 settembre. È stata una persona che faceva jogging a notare l’uomo accasciato sul volante della vettura parcheggiata in una zona appartata dove è in costruzione da anni il Policlinico, la frazione San Clemente in via Sossietta Scialla.

PUBBLICITÀ

Il decesso potrebbe essere avvenuto nel corso di una prestazione sessuale avuta dall’uomo nella serata di domenica 11 settembre. Alcuni elementi indicherebbero che nell’auto con l’uomo, un 62enne originario di Casagiove e, a quanto pare, impiegato in un ente del Capoluogo ci sarebbe un’altra persona che sicuramente non avrebbe dato nessun allarme.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Vergogna a Roma, spunta uno striscione che inneggia l’assassino di Ciro Esposito

"Daniele De Santis figlio di Roma!". Nella Capitale ancora una scritta inneggiante a Daniele De Santis, l'ultras romanista condannato...

Nella stessa categoria