Torna l’allerta Meteo arancione: forti temporali in arrivo in Italia. IL BOLLETTINO

Allerta meteo nelle prossime ore in tutta l’Italia centrale e in parte della Liguria. Come riporta Il Meteo.it, dopo un sabato trascorso all’insegna del bel tempo su gran parte del nostro Paese, ecco che la seconda parte del fine settimana sarà fortemente condizionata dal passaggio di un’intensa perturbazione atlantica che già in queste ore sta provocando un deciso peggioramento del meteo su alcune zone del Centro Nord in particolare sulla Liguria, l’alta Toscana, la Sardegna, il Lazio dov’è segnalato un forte temporale anche su Roma. Insomma ci sono tutti presupposti per un ulteriore e generale peggioramento delle condizioni meteo per le PROSSIME ORE. Sono attese forti precipitazioni anche a sfondo temporalesco su molte regioni del nostro Paese. Il Dipartimento della Protezione Civile ha infatti emesso un avviso per condizioni meteorologiche avverse che coinvolge molte regioni d’Italia. Vediamo nel dettaglio.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata proprio per la giornata domenica 22 settembre, allerta arancione per rischio temporali e rischio idrogeologico su tutta la Toscana e su gran parte della Liguria, bacini centrali e di levante. Allerta gialla nei restanti settori liguri e su parte di Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, su tutti i bacini di Umbria e Lazio e sulla Sardegna centro-orientale.

Nativery

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo e al consueto Bollettino Nazionale. Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di protezione civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l’evolversi della situazione.