Mugnano. Sarnataro incassa la fiducia e strizza l’occhio all’opposizione

Ieri sera Luigi Sarnataro ha incontrato i consiglieri comunali della maggioranza, in seguito alla paralisi amministrativa delle ultime settimane. Dal confronto il sindaco ha ottenuto l’appoggio di tutte le forze politiche presentando alcuni provvedimenti prioritari in vista della scadenza del mandato. Il commento degli esponenti della maggioranza è stato affidato ad una nota congiunta: “Come maggioranza siamo compatti e coesi intorno alla figura del nostro sindaco Luigi Sarnataro, per portare avanti quel progetto di rivoluzione culturale iniziato quattro anni fa. Un progetto in cui abbiamo creduto e continuiamo a credere, sebbene non siano mancati momenti di dialettica dovuti alle diverse opinioni e talvolta alla differente velocità degli organi istituzionali, che in alcuni casi possono portare ad una riduzione delle comunicazioni tra essi. Non è mai mancato, tuttavia, un confronto costruttivo per il bene della comunità. In questi anni tanti punti del nostro programma sono stati raggiunti ed altri saranno presto realizzati: in primis strisce blu, navette comunali, gara pluriennale del mercato ittico, apertura e affidamento dei campi da tennis, affidamento incarico per la redazione del Piano Urbanistico Comunale. Sulle grandi questioni come il Puc o il mercato ittico siamo disponibili ad ascoltare proposte e suggerimenti anche da chi attualmente siede tra i banchi della minoranza, al fine di condividere tali atti che sono fondamentali e strategici per il futuro della nostra città. Lasciamo ad altri le chiacchiere da bar, i cambi di casacca e la campagna elettorale, alla quale manca ancora un anno: noi continueremo a lavorare per rendere Mugnano una città migliore”.