Via dagli uffici con un estintore, poi sferra un pugno a un carabiniere: 32enne arrestato a Napoli

Momenti concitati a Napoli, nel quartiere di Poggioreale, dove un uomo di 32 anni di origine ucraina si è reso protagonista di furto e resistenza ai danni di un pubblico ufficiale. L’uomo, dopo essersi introdotto negli uffici della Ragioneria generale dello Stato, ha rubato un estintore e ha aggredito un carabiniere con un pugno. I militari, allertati dal personale degli uffici, sono intervenuti sul posto e nelle fasi dell’arresto hanno subito la reazione da parte del cittadino ucraino già noto alle forze dell’ordine, ma per lui sono scattate ugualmente le manette.