fratelli Frizziero
Foto di repertorio

Arrestai Mariano e Alvino Frizziero, i due fratelli di 43 e 38 anni ritenuti responsabili, come riporta Il Mattino, del pestaggio a fini estorsivi di un commerciante nella zona del mercatino di via Cerlone a Fuorigrotta. I due sono ritenuti affiliati al clan della Torretta. Alvino avrebbe aggredito il titolare fuori l’asilo della figlia, sotto gli occhi impauriti della moglie ma anche della piccola stessa.

Il giorno dopo, poi, sarebbe stato il fratello Mariano a completare il pestaggio a colpi di casco all’interno del negozio. La vittima, che ora vive sotto tutela, si era infatti opposta all’estorsione (un compiute di migliaia di euro). Sono inoltre in corso le indagini su un’altra circostanza legata al possesso da parte di Alvino Frizziero della reddito di cittadinanza, con cui veniva dato inizio al rapporto estorsivo verso i commercianti.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.