Napoli regna ai David di Donatello con Ozpetek, Manetti e Gatta Cenerentola

Exploit del cinema made in Napoli ai David di Donatello.”Ammore e Malavita” dei Manetti Bros vola nelle candidature e si colloca a quota 15.
A seguire “Napoli velata” di Ferzan Ozpetek con 11.Le candidature sono state annunciate oggi a Roma a Viale Mazzini. Questa edizione, la 62/ma, vedrà quest’anno il ritorno della premiazione in Rai il 21 marzo.

Ammore e Malavita dei Manetti Bros vola nelle candidature dei David di Donatello e si colloca a quota 15. A seguire Napoli velata di Ferzan Ozpetek con 11. Bene «Nico» con 8, insieme a La tenerezza e The Place. Infine «A ciambra» e «Gatta Cenerentola» si collocano a quota 7. Questi i film che hanno ottenuto più candidature ai David di Donatello 2018, annunciate oggi a Roma a Viale Mazzini. Tra le candidature per la migliore attrice non protagonista ci sono Claudia Gerini per Ammore e malavita e Anna Bonaiuto per Napoli Velata. Per gli attori non protagonisti Carlo Buccirosso per Ammore e Malavita e Peppe Barra per Napoli velata.