L’Ocean Victory incanta il golfo di Napoli, è tra i 10 yacht più grandi al mondo

ocean victory

L’Ocean Victory, il super yacht Fincantieri disegnato da Espen Øeino e Alberto Pinto e varato nel 2014, ha incantato l’isola di Capri.

Con i suoi 140 metri di lunghezza, l’Ocean Victory é al numero dieci nella top 10 dei più grandi yacht del mondo con i suoi sette ponti, sei piscine e un tender di 14 metri in un garage allagabile.

Il lussuoso gioiellino tutto italiano é del magnate e politico russo Viktor Rashnikov, secondo Forbes uno dei russi più ricchi al mondo, capitano d’industria nel settore del ferro e dell’acciaio.

Entrando piú nei dettagli l’Ocean Victory vanta un eliporto a poppa con tanto di hangar per l’elicottero, un ascensore interno, una piscina Jacuzzi sul ponte, un tender di 14 metri, cinema, salone di bellezza, barbecue e luci sottomarine per un incredibile effetto scenografico come si puó ben vedere nelle foto scattate da Mario Coppola.

Nel complesso lo yacht è in grado di ospitare 26 persone in 13 cabine mentre la ciurma è in grado di arrivare ad un massimo di 50 persone. Centoquaranta metri di lunghezza, il lusso e la suggestione nelle acque di Capri. Ecco l’Ocean Victory, costruito nel 2014 da Fincantieri per il magnate russo Viktor Rashnikov, imprenditore nel settore del ferro. E’ nella top ten degli yacht più grandi al mondo: fermo in rada a Marina Grande, ruba l’occhio nella sua spettacolare versione notturna.