9.3 C
Napoli
lunedì, Gennaio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Controlli a tappeto a Fuorigrotta dopo l’omicidio del nipote del boss


Controlli a tappeto a Fuorigrotta dopo l’omicidio del nipote del boss. Stanotte nell’ambito dei servizi disposti dal comando provinciale di Napoli i Carabinieri della Compagnia di Bagnoli insieme a quelli del reggimento Campania e al nucleo cinofili di Sarno effettuavano un’operazione a largo raggio nei quartieri Fuorigrotta e Pianura. I militari dell’Arma hanno identificato 71 persone e controllato 67 veicoli. Perquisite le abitazioni di 17 persone sottoposte a misure detentive.

Tre le denunce a piede libero: 2 persone per evasione che non trovate in casa nonostante la misura detentiva a cui sono sottoposte e 1 perché trovata alla guida sotto l’effetto di alcool. 5 i ragazzi segnalati alla prefettura perché assuntori di droga.

L’omicidio del nipote a Fuorigrotta

Era da poco arrivato in ospedale Andrea Merolla, 30enne nipote del boss Vitale Troncone, colpito mercoledì sera in piazza Italia a Fuorigrotta nei pressi del bar Troncone (leggi qui l’articolo di lancio).  Dopo la corsa in ospedale il giovane moriva all’ospedale San Paolo dove lo trasportavano dopo i colpi di pistola esplosi dai killer.

Merolla avrebbe visto i killer arrivare e avrebbe cercato riparo dietro un distributore di carburante presente in piazza. Lì sarebbe stato raggiunto dai killer che non gli avrebbero lasciato scampo. Alcune persone, in corso di identificazione, caricavano poi il 30enne su un auto e lo accompagnavano al San Paolo dove spirava.

Nipote del boss ucciso a Fuorigrotta, il filo rosso che lega Merolla agli omicidi Mercurio e Volpe

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Caracciolo
Redattore del giornale online Internapoli.it. Iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti dal 2013.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Ucciso di botte dal patrigno, ipotesi riesumazione per il piccolo Giuseppe

Potrebbe essere riesumata e sottoposta ad altri esami la salma del piccolo Giuseppe Dorice. Il bimbo di sette anni...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria