Ha accusato un malore in mare ed è stata salvata dai bagnini grazie al massaggio cardiaco. Si è scatenato il panico sulla spiaggia di Sassonia, così come riporta La Nazione Umbria. La professoressa universitaria M.A. è attualmente ricoverata nel reparto di Terapia Intensiva del Santa Croce. La 45enne aveva deciso di immergersi con la muta ma è stata costretta a chiedere aiuto

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.