32.4 C
Napoli
martedì, Luglio 23, 2024
PUBBLICITÀ

Paura al Maradona durante la partita, le bombe carta feriscono un ragazzino: ricoverato

PUBBLICITÀ

A causa dello scoppio di una bomba carta, un ragazzino è rimasto ferito ed è finito all’ospedale San Paolo di Furigrotta. A lanciare la bomba, con ogni probabilità, un tifoso della Lazio dal settore ospiti, nel corso del match di Serie A Napoli-Lazio disputatosi allo stadio Maradona. Secondo quanto riporta Fanpage il giovane non verserebbe in gravi condizioni, ma i medici stanno accertando l’assenza di eventuali danni agli arti dovuti allo scoppio. Dai primissimi accertamenti, sembrerebbe che il ragazzino abbia raccolto il petardo e che questo gli sia esploso tra le mani. Avrebbe, infatti, creduto che si trattasse di un fumogeno. Per tutta la gara, dal settore ospiti sono volati fumogeni e bombe carta, ma a parte l’episodio che riguarda il ragazzino non si sono registrati altri feriti.

La situazione sugli spalti è stata incandescente per l’intera durata del match, conclusosi con la sconfitta del Napoli per mano della Lazio dell’ex Sarri per 1-0. La prima sconfitta casalinga dal 10 aprile 2022 (2-3 contro la Fiorentina) è stata indolore. Con gli Azzurri che hanno ora un vantaggio di +17 proprio sulla Lazio, seconda in classifica. Vantaggio che può diventare +15 sull’Inter in caso di vittoria dei nerazzurri domenica. Dagli spalti però sono volati fumogeni e petardi per 90 minuti, e alla fine il bilancio è di un ragazzo ferito. Non ci sono stati invece scontri tra tifosi. Da sempre le tifoserie organizzate di Napoli e Lazio hanno pessimi rapporti, ma nell’ultimo periodo non ci sono stati “contatti” diretti tra le due frange opposte del tifo. Indagano le forze dell’ordine. Non è escluso che il cerchio attorno ai responsabili possa essere chiuso già nelle prossime ore. E che oltre alla giustizia ordinaria possa esserci la mano dura anche da parte del Giudice Sportivo.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Dries Mertens cuore partenopeo: “Quando smetterò di giocare verrò ad abitare a Napoli per sempre”

Dries, Ciro, Mertens torna a parlare di Napoli e lo fa in una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport....

Nella stessa categoria

PUBBLICITÀ