Paura sulla spiaggia a Napoli, sbatte la testa sugli scogli

Stamattina un bagnante ha sbattuto la testa sugli scogli della Gaiola. E’ stato salvato dalla Guardia Costiera che lo ha trasportato a Nisida e da lì è stato portato al Cardarelli dalle ambulanze. La notizia è stata riportata dalla pagina Nessuno Tocchi Ippocrate: “Secondo formidabile intervento svolto alla Gaiola dalle postazioni 118 Corso Europa e Crispi. Alle ore 10.00 un Bagnante cade sugli scogli, batte la testa e riporta trauma cranico commotivo, immediatamente vengono allertare le 2 postazioni 118 che in pochi minuti arrivano sul posto.  Viene attivata la Guardia Costiera che preleva il ferito e lo trasporta via mare presso la Marina militare di Nisida dove uno dei 2 mezzi di soccorso lo trasporta al Cardarelli in totale sicurezza! Onore agli equipaggi 118 ed alla guardia costiera”