Assicurare un’auto non di proprietà, si può? Vediamo se è possibile e come si fa.

ASSICURAZIONE AUTO: CHI SONO I PROTAGONISTI? 

Quando si parla di assicurazione i termini non sono casuali. Infatti per sapere se è possibile assicurare l’auto quando non è di tua proprietà, intanto vediamo di fare chiarezza sulle definizioni:

  • Il proprietario del veicolo: è l’intestatario del mezzo;

  • Il contraente: è colui che sottoscrive l’RC Auto e paga la polizza;

  • Il conducente: è chi guida il veicolo, che può non essere il proprietario.

ASSICURAZIONE AUTO ONLINE: FACILE E GRATUITO 

Se stai cercando un modo facile, veloce e sopratutto gratuito per sottoscrivere la tua assicurazione, online puoi trovare la risposta giusta alle tue esigenze. Il preventivo assicurazione auto online ti garantisce un enorme risparmio di tempo e denaro. Con Zurich Connect ad esempio, cerca l’offerta che fa per te e puoi avere la tua assicurazione auto a partire da 190 euro. Se poi ti stai chiedendo se sia possibile assicurare un’auto non di tua proprietà, ecco cosa ti serve sapere.

L’AUTO NON E’ TUA? PUOI ASSICURARLA LO STESSO 

Può capitare l’eventualità di dover guidare un’auto non di nostra proprietà, e anche doverne assicurare una in cui, proprietario e contraente, non siano la stessa persona. Come fare? Per confrontare le offerte e scegliere la migliore, anche in questo caso, tieni a portata di mano:

  • la targa dell’auto;

  • la data di nascita del proprietario.

IL PROPRIETARIO E’ DIVERSO DAL CONTRAENTE? COSA DICE LA LEGGE IN MERITO?

Ti stai chiedendo se è davvero possibile che il proprietario sia diverso dal contraente? Cosa prevede la Legge in merito? La Legge di fatto non impone che il contraente sia anche il proprietario, quindi sì, è possibile. E allora? Puoi ottenere lo stesso un’offerta per la tua polizza? Certo.

ASSICURAZIONE ONLINE: SEGUI PASSO PASSO LE ISTRUZIONI

Può darsi il caso che tu non abbia la targa del veicolo, ecco allora in poche e semplici mosse cosa ti servirà per ottenere un preventivo anche senza la targa.

Rispondi alle domande:

  • Il contraente è il proprietario del veicolo?;

  • Inserisci il tipo di assicurazione (se l’auto è nuova, usata o già assicurata);

  • Se fai parte di qualche convenzione;

  • Se hai altri veicoli assicurati con la stessa compagnia.

ASSICURAZIONE AUTO CON PROPRIETARIO DIVERSO DAL CONTRAENTE: PERCHE’? 

Intestare una polizza assicurativa a persona diversa dal proprietario spesso garantisce un risparmio, soprattutto per poter usufruire di una classe di merito più vantaggiosa (Legge Bersani). In questo modo è possibile risparmiare sulla RCA. Si risparmia il costo del passaggio di proprietà, soprattutto se l’auto o il mezzo fa parte dello stesso nucleo familiare.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.