rapimento david
L'appello della mamma del piccolo di 5 anni rapito dall'ex marito

Chi l’ha visto è tornata sul caso del rapimento di David da parte del padre Bogdan. Ai microfoni della trasmissione è intervenuta la mamma, Alexandra Moraru che ha accusato l’ex di averle sottratto il figlio David di appena 5 anni.
La donna ha rivolto un appello in diretta all’ex in lacrime: “Bogdan, portami il bambino a casa, voglio sapere come sta. Lui ha bisogno di me e io di lui, per favore“.

L’appello della madre a Chi l’ha visto

La ragazza, 26enne di origine rumena ma che da due anni vive a Padova, ha lanciato un disperato appello nel tentativo di riabbracciare il suo bambino. Il rapimento di David è avvenuto nella mattina di ieri e in serata Chi l’ha visto si è subito occupato del caso. Quattro persone avrebbero seguito la donna mentre accompagnava il piccolo a scuola e poi sarebbe stato preso, messo in un furgone nero targato Bucarest e scomparso nel nulla.
Federica Sciarelli ha fatto appello a chiunque abbia intravisto il van, che è fuggito in direzione Nord.
Chi ha visto questo furgone targato B79CAR contatti la polizia, ripreso nitidamente dalle telecamere con a bordo il bambino. Non sappiamo se sia ancora in Italia, potrebbe essere andato verso l’est Europa“.
La mamma è stata immobilizzata e il bimbo le è stato strappato dalle braccia. Subito dopo la donna ha sporto denuncia ma pare che non sia la prima volta che l’uomo compia simili atti.

La dinamica del rapimento del piccolo David

Al momento del rapimento, David indossava una felpa grigia a righe bianche, un paio di pantaloni grigi e delle scarpette nere.
Quattro uomini avrebbero rapito il piccolo di 5 anni. Alla testa del gruppetto, secondo il racconto della madre che ora si trova in ospedale, c’era il padre del piccolo. L’uomo ora è indagato insieme ai presunti complici per sequestro di persona.
Tutto è accaduto mentre la donna stava accompagnando il figlio a scuola. In due l’hanno bloccata, gli altri gli hanno strappato dalle braccia il bambino e poi tutti e quattro insieme sono fuggiti a bordo di un furgone.

La denuncia alle autorità

Moraru ha raccontato ai militari dell’Arma di essersi separata nel 2016, subito dopo la nascita del piccolo in Moldavia. A quel punto decise di tornare dai genitori ma in questo modo si era attirata i rancori dell’ex marito. Due anni più tardi, nel 2018, l’uomo le aveva portato via il figlio un prima volta tenendolo con sé per otto mesi.
Un’azione che costrinse la donna a rifugiarsi in Italia e chiedere ai giudici l’affidamento esclusivo del minore, poi effettivamente concesso. Da giorni, Moraru si sentiva osservata. Infatti agli amici aveva confidato di temere che lui si ripresentasse per prenderle di mano il piccolo. Una paura che si è trasformata in realtà dando avvio a una vera e propria caccia all’uomo. Intanto dal suo profilo Facebook la mamma ha chiesto aiuto pubblicando la foto del bimbo e dell’uomo.

Ritrovato il furgone del rapimento di David

Intanto Chi l’ha visto pubblica su Facebook un post e un video in cui si mostra il furgone ritrovato, usato a Padova per rapire il piccolo David. Ieri sera una pattuglia della stazione Carabinieri di Limena ha rintracciato il furgone Mercedes “Vito” nero in via Martin Piva, nei pressi di un’officina meccanica. Dove è stato portato il bambino?

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.