Officina meccanica abusiva con “pezzotto” sul contatore scoperta a Scampia, titolare nei guai

Gli Agenti dell’Unità Operativa Scampia della Polizia Municipale sono intervenuti in via Moscati presso un’officina meccanica. Dai controlli emergeva che il titolare, A.V. 67 anni, occupava senza averne titolo i locali di proprietà del Comune di Napoli esercitando l’attività senza alcuna autorizzazione e prelevando illecitamente energia elettrica dopo aver manomesso dei contatori dell’Enel.

All’atto del controllo si riscontrava la mancanza di idonea documentazione per lo smaltimento degli olii esausti nonché la presenza di numerose parti meccaniche di veicoli senza avere alcun contratto per la gestione dei rifiuti prodotti dall’attività in violazione della vigente normativa ambientale. Il titolare dell’attività abusiva veniva denunciato e sanzionato amministrativamente con relativo sequestro delle attrezzature.