Scomparsa Luigi Favoloso, ci sono novità a Mattino 5. Ospite della puntata è la madre dell’ex di Nina Moric, Loredana,  che con voce sconvolta ha annunciato di avere appena ricevuto una mail da parte del figlio. La donna, però, ha precisato di avere più di un dubbio al riguardo e di voler capire se si tratti davvero di Luigi o meno.

Luigi Favoloso, il contenuto della mail

Siccome in tv ogni parola viene pesata – precisa – Loredana decide di non leggere le parole, poiché arrivate anche da un indirizzo anonimo. Altro dubbio che tormenta la donna è come mai il (presunto) figlio abbia deciso di spedire un’email anziché chiamare. La conduttrice, Federica Panicucci, a quel punto le consiglia di rivolgersi alle forze dell’ordine.

“Ho trovato una lettera, una email, credo sia di Luigi Mario. L’ho vista proprio adesso, non ho avuto il tempo materiale di leggerla tutta. Dice di lasciarlo tranquillo, che ha letto tutto. Solo che io ora sto male, mi sto riprendendo un po’ adesso. Sembra essere di Luigi Mario. Devo capire se è veramente lui a scriverla, perché è anonima”.

Angelo Sanzio: «Mi hanno detto che voleva visibilità»

In studio c’è anche Angelo Sanzio, il quale ha svelato di aver parlato con una persona che gli avrebbe ammesso: “Per avere un po’ di visibilità voleva organizzare una cosa del genere. Questa persona gli ha detto ‘assolutamente non farlo, potresti incappare in molti guai’. Lui avrebbe poi risposto ‘se la faccio torno visibile, posso poi lavorare con molti brand’”.

Il personal trainer sulla scomparsa di Luigi Favoloso: «Ha fatto una cosa gravissima»

Anche il personal trainer del giovane scomparso ha spiegato che Luigi “avrebbe fatto una cosa gravissima“. Questa la sua versione dopo che il ragazzo aveva litigato con l’ex Nina Moric: «Quando lei l’ha cacciato fuori di casa, luigi nell’uscire: ‘bene se le cose stanno così io mi suicidio con l’anno nuovo’. Credo non gli sia successo niente, credo sia un’allontanamento volontario». Intanto, la madre lascia il collegamento per capire meglio il contenuto della ‘lettera’.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.